Organi collegiali

Collegio docenti

Il collegio docenti è formato dal personale insegnante di ruolo e non di ruolo in servizio presso l’Istituto ed è presieduto dal Dirigente Scolastico. Il collegio dei docenti:

1. ha potere deliberante in materia di funzionamento didattico [...] dell’istituto. In particolare cura la programmazione dell’azione educativa anche al fine di adeguare, nell’ambito degli ordinamenti della scuola stabiliti dallo Stato, i programmi di insegnamento alle specifiche esigenze ambientali e di favorire il coordinamento interdisciplinare. Esso esercita tale potere nel rispetto della libertà di insegnamento garantita a ciascun docente;

2. formula proposte al preside per la formazione, la composizione delle classi e l’assegnazione ad esse dei docenti, per la formulazione dell’orario delle lezioni e per lo svolgimento delle altre attività scolastiche, tenuto conto dei criteri generali indicati dal consiglio d’istituto.

Consiglio di Istituto- Commissario Straordinario

Fino alla costituzione del consiglio di istituto e della giunta esecutiva (così come previsto dall’art. 7 comma 2 del DPR 263/12), le relative funzioni sono svolte dal Commissario Straordinario dott. Sandrino Silvestri, nominato dal Direttore Generale dell'USR Veneto

Consigli di classe

Iconsigli di classe, (art. 7, comma 1, lett. a), DPR 263/121 sono costituti in misura corrispondente al numero dei periodi didattici relativi ai percorsi di istruzione di primo livello e dei percorsi alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana attivati presso il CPIA.

Sono costituti dai docenti assegnati a ciascuno dei periodi didattici, in cui si articolano i percorsi di istruzione di primo livello, e da tutti i docenti assegnati a ciascun percorso di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana, nonché da tre adulti eletti tra gli iscritti ai rispettivi percorsi.

La competenza della valutazione periodica e finale è riservata ai soli docenti dei gruppi di livello costituti sulla base del patto formativo individuale redatto per ciascuno studente.