Centro Provinciale per l'Istruzione
degli Adulti di Treviso
La storia dell'Istituto

Il Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti di Treviso nasce ufficialmente nell'a.s. 2014-2015 dalla riorganizzazione dei 9 Centri Territoriali Permanenti e delle scuole carcerarie già presenti nella provincia, che costituiscono le attuali sedi associate.

L'istuzione del Centro, anticipata di un anno rispetto all'entrata in vigore della riforma sull'intero territorio nazionale, avviene ad esito di un "progetto pilota" condotto nell'a.s. 2013-2014 che ha coinvolto la rete dei CTP e delle scuole serali della provincia di Treviso, quale area territoriale della regione individuata dall'USR Veneto, allo scopo di sperimentare nella sostanza una struttura il più possibile aderente all'assetto futuro dei CPIA nell'ambito di un progetto assistito nazionale.

Nel 2016 il CPIA di Treviso viene ufficialmente intitolato al maestro Alberto Manzi, la cui attività professionale mirata ad elevare il livello di istruzione degli adulti presenta un forte parallelismo con la mission del CPIA. Il convegno di intitolazione si è svolto a Treviso il 4 marzo 2016.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.